La nostra storia

A Casa Braidola la passione per i Boxer nasce nel 1999 con l’arrivo di Gunther, figlio del grande campione Davide del Colle dell’Infinito, che nell’arco di due anni, confermando le proprie origini si qualifica nel 2000 2° ATIBOX Giovani in Portogallo e 2° Campione Giovane ai MONDIALI di Milano dello stesso anno.
Nel 2001 arriva Espana del Tajo a fargli compagnia, giovane promessa spagnola che diventa Campionessa Internazionale.

Gunter dei Roeri ed Espana del Tajo
Gunter dei Roeri e Espana del Tajo


Dall’unione di Gunther ed Espana nascono quattro vispi cuccioli, tra cui Amon della Braidola, maschio fulvo che si fa presto conoscere sui ring nazionali ed internazionali, ottenendo grandi risultati.

Amon della Braidola
Amon della Braidola


Ad aumentare la famiglia è Barrichella Von Bispus, deliziosa boxerina fulva, che ben presto si laurea Giovane Campione di Spagna, Austria e Slovenia.

Barrichella della Braidola

Anche Barrichella mette su famiglia con il Campione entry-content e partorisce cinque boxerini fulvi.
In allevamento restano Afef e Alyssa, due giovanissime promesse che, con i loro 1° e 2° posto in esposizione e il Best in Show a Ivrea, coronano anni di lavoro, sacrificio e selezione, ma anche di immensa gioia per tutto l’amore che il Boxer sa dare.



Giada, altra boxerina fulva, figlia di Espana e di Ago del Colle dell’Infinito, spicca subito per tipicità e bellezza, giovanissima in esposizione e con una brillante carriera davanti, ottiene prestigiose qualifiche.

Nel 2005 nasce da Ago del Colle Dell’Infinito ed Espana del Tajo, Dark della Braidola che in solo 4 anni in esposizioni nazionali ed internazionali si classifica 13 volte bob (migliore di razza).

Dark della Braidola


Ultima nata in casa Braidola è Letizia, figlia di Amon e nipote di Zagal de las Arillas. Femmina tigrata, che si mostra ad alto livello, vincendo in pochissimo tempo, diverse esposizioni nazionali ed internazionali.
Attualmente siamo lieti di aver inserito nell’allevamento una bellissima boxerina figlia del grande ed indimenticabile campione Gunter dei Roeri e Nadal della Braidola di nome Sissy della Braidola, nella speranza che dia grande qualità come a suo tempo fece il papà.

Finalmente dopo lunga attesa l’allevamento della Braidola è lieta di annunciare di aver acquisito dal carissimo amico Sandro Tanoni (titolare dell’allevamento Colle dell’Infinito nonché massimo ed indiscusso allevatore di boxer) una bella boxerina di nome Gisèle del colle dell’Infinito che senz’altro porterà nuova energia ed immagine all’allevamento.